Home Cronaca Milano Zona 6 Tredicenne scappa di casa, ritrovata in albergo con due pusher

Tredicenne scappa di casa, ritrovata in albergo con due pusher

Polizia

Scappata di casa e ritrovata in una stanza d’albergo con due spacciatori di shaboo, una delle droghe più potenti al mondo. E’ la storia di una ragazzina di tredici anni di Milano, scomparsa una settimana fa e per la quale i genitori hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine, non avendo più sue notizie.

Subito dopo aver raccolto la testimonianza della coppia, gli agenti della Polizia di Milano si sono messi all’opera per rintracciare la ragazzina. L’hanno trovata bloccando e seguendo due spacciatori intenti a vendere la propria droga nella zona del Cimitero Monumentale. Hanno chiesto dove vivessero e si sono recati nell’albergo loro indicato per una perquisizione.

L’hotel è in via Piero della Francesca, dove gli agenti sono entrati e hanno trovato la ragazzina, senza documenti e con diversi lividi. A quanto pare era stata lei stessa a infliggerseli. La tredicenne è stata quindi ricoverata alla clinica Mangiagalli. I due pusher sono stati invece arrestati e la droga trovata nel locale sequestrata.