Home Politica Mediazione familiare, 200 accessi in 24 giorni a Palazzo di Giustizia

Mediazione familiare, 200 accessi in 24 giorni a Palazzo di Giustizia

E’ stato presentato oggi a Palazzo di Giustizia il bilancio dello sportello aperto da alcuni mesi per agevolare i processi di mediazione familiare all’interno delle coppie che escono da una separazione o comunque da una situazione di rottura. I numeri dicono che in soli 24 giorni si sono presentati all’interno del Tribunale milanese oltre 200 soggetti per cercare un aiuto da parte di un mediatore, un professionista in grado di far comprendere alla coppia come poter superare i conflitti e anche in che modo si possono aiutare gli eventuali figli a uscire dalla situazione di difficoltà familiare.

A presentarsi a Palazzo di Giustizia sono state però non soltanto le coppie, ma anche gli avvocati in rappresentanza dei singoli componenti della coppia, alla ricerca di informazioni sui comportamenti utili per affrontare la situazione.