Pensionato spara per cacciare i piccioni e buca la tenda del vicino

    E’ stato denunciato per danneggiamento aggravato un uomo di 70 anni, residente in zona Famagosta a Milano, responsabile di aver bucato ripetutamente attraverso l’utilizzo di alcuni piombini da fucile la tenda di un pensionato di 83 anni che abita nelle vicinanze. L’83enne aveva denunciato un episodio simile nel 2016 e diversi altri lo scorso anno, non riuscendo però a capire cosa potesse causare il problema, segnalando però che la finestra dello stabile di fronte era costantemente aperta nel momento in cui si verificava il danneggiamento.

    I carabinieri hanno quindi raggiunto l’abitazione di fronte, dove hanno trovato il 70enne, titolare del porto d’armi e che aveva con sé una pistola d’aria compressa. Si è quindi scoperto l’arcano, grazie all’ammissione dell’accusato: sarebbe responsabile di quanto accaduto alle tende del vicino di casa avendo provato a colpire i piccioni con i piombini che hanno poi causato i fori.