Home Prima Pagina Milano-Cortina, arriva anche il sì del governo: il dossier va al Cio

Milano-Cortina, arriva anche il sì del governo: il dossier va al Cio

La candidatura di Milano-Cortina per i Giochi Invernali del 2026 avrà anche l’appoggio del Governo nazionale. L’ok è arrivato ieri, alla vigilia della scadenza per la consegna del dossier al Comitato Olimpico Internazionale. “Con la firma delle garanzie di governo, il dossier è chiuso e pronto a partire. Un contenitore con 40 chiavette con tutti i documenti richiesti ha preso il treno delle 19:23 per Losanna e da domani sarà a disposizione del presidente del Cio Thomas Bach”, si legge nel comunicato del Comitato Esecutivo di Milano-Cortina 2026.

L’Italia, dopo il ritiro di Calgary, dovrà vedersela con la Svezia. Stoccolma continua ad avere delle difficoltà dal punto di vista politico (il governo centrale non è ancora stato formato e quello comunale ha dato parere contrario alla manifestazione) ma proprio in extremis è arrivato il parere favorevole da parte dei governatori di tre contee, uno dei quali è proprio quello di Stoccolma. Gli svedesi, nonostante una fortissima tradizione nelle discipline invernali, non hanno mai ospitato i Giochi.