Home Cronaca Cadavere in casa a Lodi, la morte risale a un anno fa

Cadavere in casa a Lodi, la morte risale a un anno fa

E’ stato trovato dalla Polizia in una casa di via Borgo Adda a Lodi il cadavere di un uomo di 59 anni in avanzato stato di decomposizione. La porta dell’appartamento era chiusa dall’interno, tanto che per aprirla è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Mariano Ferrari, questo il nome del 59enne, viveva da solo. Secondo i primi rilievi sarebbe deceduto da circa un anno. L’autopsia dovrebbe aiutare a stabilire se il decesso è dovuto a morte naturale o ad altre cause. La Procura di Lodi ha aperto un fascicolo sulla vicenda.

Sulla vicenda si è però già pronunciato con una prima opinione il procuratore di Lodi, Domenico Chiaro. “Mi pare incredibile – è stata la sua interpretazione – che in una cittadina come quella di Lodi possano verificarsi ancora degli eventi simili”.