Home Cronaca Rapinato al distributore con una mazza da baseball: caccia ai due aggressori

Rapinato al distributore con una mazza da baseball: caccia ai due aggressori

Polizia

Un uomo di 29 anni originario della Libia è finito all’ospedale Fatebenefratelli con alcune contusioni e una sospetta frattura alla caviglia dopo essere stato aggredito da due ventenni con una mazza da baseball mentre era in un self-service in via Edolo a Milano. Siamo all’interno del Municipio 2 del capoluogo lombardo, nella zona tra via Melchiorre Gioia e Viale Lunigiana.

I due ragazzi sarebbero di origine nordafricana, lo avrebbero colpito per rapinarlo. Prima gli avrebbero preso la banconota da 20 euro che stava inserendo nel distributore, quindi lo avrebbero colpito, prima di scappare. L’uomo è stato portato in ambulanza nella struttura ospedaliera, le forze dell’ordine sono ora al lavoro per dare un’identità ai due aggressori, uno dei quali (secondo il racconto del 29enne) aveva con sé un cane di grossa taglia.