Home Città Metropolitana Cronaca Capodanno col botto: quanti feriti a Milano

Capodanno col botto: quanti feriti a Milano

botti

Un Capodanno col botto, ma non solo nel senso positivo del termine. Sono stati diversi, infatti, gli episodi di cronaca legati a problemi derivanti dall’utilizzo non troppo accorto dei fuochi d’artificio. Il primo riguarda tre ragazzini di origini nordafricana che a metà pomeriggio di ieri, alle 17.40, hanno fatto esplodere una “cipolla”. Due dei tre protagonisti sono rimasti lievemente feriti e sono dovuti ricorrere alle cure mediche tramite il pronto soccorso (uno in codice verde, l’altro in codice giallo). L’episodio è avvenuto in via Baroni, nella zona del Gratosoglio.

Un altro bambino di dieci anni è invece rimasto ferito gravemente a un occhio in via Oleandro ed è stato portato d’urgenza al Fatebenefratelli, mentre altri due ragazzi di 23 e di 15 anni (uno in via Prealpi, l’altro in via Bagarotti) sono stati rimasti feriti a una mano.