Home Cronaca Mense a Lodi, si dimette l’assessora alle politiche sociali: “Motivi di lavoro”

Mense a Lodi, si dimette l’assessora alle politiche sociali: “Motivi di lavoro”

Suellen Belloni, assessora alle Politiche sociali del Comune di Lodi, si è dimessa dal proprio incarico. Aveva seguito nei mesi scorsi in maniera diretta la vicenda riguardante il regolamento sulle mense che aveva acceso i fari sull’amministrazione comunale diretta dal sindaco Sara Casanova. Un provvedimento dopo il quale era risultato impossibile per alcuni bambini figli di genitori stranieri accedere al servizio, date le difficoltà a reperire nel proprio Paese d’origine i documenti sul reddito richiesti.

Il dispositivo è stato però bloccato dal Tribunale di Milano, tanto che l’amministrazione ha fatto marcia indietro pur annunciando ricordo. Belloni ha spiegato di aver lasciato il proprio posto per “inderogabili impegni di lavoro”, negando quindi un collegamento con la vicenda che tante polemiche ha generato. Al suo posto il primo cittadino ha nominato Mariagrazia Sobacchi, 62 anni.