Home Cronaca Kenya, speranze per Silvia Romano

Kenya, speranze per Silvia Romano

Secondo la polizia kenyota la cooperante milanese Silvia Romano, rapita ormai più di un mese fa, sarebbe ancora viva e non sarebbe stata portata fuori dal paese. Le dichiarazioni sono state rilasciate dal capo della polizia della zona costiera, Noah Mwivanda durante una riunione delle forze dell’ordine.

“Abbiamo informazioni cruciali, che non vi possiamo rivelare, che ci fanno pensare con certezza che Silvia Romano sia ancora viva e che la troveremo”, ha detto l’ufficiale. “Abbiamo sul campo tutte le risorse necessarie per l’operazione e sappiamo che è ancora in Kenya” ha inoltre affermato.

Nelle scorse settimane la polizia ha arrestato numerose persone nel corso delle indagini che mirano a stringere il cerchio intorno ai rapitori della ragazza italiana. Le autorità del paese centroafricano rimangono quindi ottimiste sulla possibilità di liberare in breve tempo Silvia Romano.