Home Prima Pagina Inter, provvedimento disciplinare per Naingollan

Inter, provvedimento disciplinare per Naingollan

Nuovi problemi tra l’Inter e il suo giocatore Raja Naingollan. Dopo i numerosi infortuni che ne hanno condizionato il rendimento fin dalla preparazione estiva e dopo i guai nati dalla frequentazione dei casinò da parte del belga, è arrivata ora una sanzione disciplinare da parte della società. Infatti Naingollan sarebbe arrivato nuovamente in ritardo all’allenamento. La conseguenza è stata l’esclusione dalla squadra per la prossima, importante, partita casalinga con il Napoli.

Proprio nei giorni scorsi si era venuto a sapere della notevole perdita al gioco d’azzardo da parte di Naingollan, ben 150.000 euro. Perdita per coprire la quale il giocatore aveva emesso un assegno che gli era stato però clonato. Fortemente voluto dall’allenatore Spalletti, che lo aveva guidato a lungo quando entrambi erano alla Roma, la presenza di Naingollan a Milano non è mai stata.

Prima un pauroso incidente sulla strada tra Roma e Milano, nel quale aveva distrutto una fuoriserie ma dal quale era fortunatamente uscito illeso; poi i ripetuti infortuni che avevano privato l’Inter del suo fondamentale contributo. Ora questi nuovi fatti che complicano ulteriormente il lavoro prettamente sportivo, con il risultato che la squadra nerazzura si ritrova senza il miglior contributo da parte del giocatore sul quale maggiormente investito per questa stagione.