Home Cronaca Milano Zona 4 Troppo freddo in aula: processo sospeso a Milano

Troppo freddo in aula: processo sospeso a Milano

Un episodio increscioso ha coinvolto la sede distaccata del Tribunale di milano all’interno del carcere di San Vittore. Lo racconta oggi il Corriere della Sera, secondo cui nella giornata di ieri il giudice coinvolto in un’importante udienza nell’aula bunker della struttura carceraria, riguardante il processo sui derivati agli ex vertici della Banca Monte dei Paschi di Siena, è stata sospesa per le temperature troppo basse.

A causare il clima di gelo è stato un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento, che non ha consentito di poter proseguire nell’udienza, sebbene i presenti abbiano provato a coprirsi con guanti e cappotti per ovviare al problema. Alla fine è stata inserita a verbale l’impossibilità di procedere e la seduta è stata sospesa, rinviata al prossimo 10 gennaio, nella speranza che per allora non si riscontrino problemi analoghi o di altra natura.