Home Politica Palazzo Marino approva la cittadinanza per Mimmo Lucano

Palazzo Marino approva la cittadinanza per Mimmo Lucano

Il Consiglio Comunale di Milano ha approvato il conferimento della cittadinanza onoraria a Domenico Lucano, sindaco di Riace, su proposta presentata da Basilio Rizzo di Milano in Comune e dal Partito Democratico. La richiesta è arrivata a Palazzo Marino dopo aver raccolto 1700 firme con una petizione successiva all’incontro con lo stesso Lucano avvenuto a fine ottobre in Sala Alessi.

“Ringraziamo le consigliere e i consiglieri comunali che hanno votato affinchè ciò avvenisse – dice Matteo Prencipe, segretario provinciale di Rifondazione Comunista – da oggi anche Milano, dopo Firenze, Bologna e altre città, rende merito a un uomo che nel rispetto della Costituzione ha saputo dare significato concreto alle parole solidarietà e giustizia sociale. Abbiamo bisogno di tante città modello Riace”.

Il primo cittadino della cittadina calabrese è passato lo scorso ottobre attraverso un arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina all’interno di un’inchiesta tuttora in corso riguardante proprio il “modello Riace”.