Home Politica Ambulanti in corteo a Milano contro Area B

Ambulanti in corteo a Milano contro Area B

Gli ambulanti della zona all’interno dell’Area B, in procinto di entrare in vigore a Milano a partire dal prossimo mese di febbraio, hanno sfilato ieri in corteo per protestare contro l’attuazione della nuova zona ristretta all’interno della città. Erano un centinaio, sotto la pioggia, partiti dai Bastioni di Porta Venezia, molti di questi con i propri furgoni.

I motivi della protesta sono dovuti al rischio che corrono gli ambulanti di non poter lavorare o di rischiare multe per i furgoni a euro 0, 1, 2 o 3 che saranno esclusi dalla circolazione all’interno dell’area. “La maggioranza degli ambulanti milanesi non potranno cambiare furgone in questi due mesi: non possiamo accettarlo, gli ambulanti rischiano di non lavorare più. Questa è la prima manifestazione a Milano, ma proseguiremo a oltranza per far capire all’amministrazione che non scherziamo”, sono le parole di Nicola Zarrella, presidente dell’Associazione Nazionale Ambulanti.