Home Sport Milano L’Uefa stanga il Milan: bilancio in pari al 2021 o fuori dalle...

L’Uefa stanga il Milan: bilancio in pari al 2021 o fuori dalle coppe

gattuso

E’ arrivata la tanto attesa sentenza Uefa riguardante la situazione del Milan in relazione alle violazioni del Fair Play Finanziario che l’organo continentale contesta ai rossoneri per il triennio che va dal 2014 al 2017. Per la stessa, il club era già stato escluso dalle coppe, salvo riuscire a parteciparvi vincendo il ricorso al Tas, al quale la società potrà ancora rivolgersi se vorrà appellarsi alle decisioni comunicate in data odierna.

 “Se il club non dovesse rispettare il pareggio di bilancio al 30 giugno 2021, sarà escluso dalla partecipazione alla successiva competizione UEFA alla quale dovesse qualificarsi nel corso delle due stagioni successive, 2022/23 e 2023/24 – si legge nella nota emessa dall’Uefa in tarda mattinata -. Al club verranno anche trattenuti 12 milioni di euro di profitti della UEFA Europa League 2018/19. Inoltre, non potrà registrare più di 21 giocatori per le competizioni UEFA 2019/20 e 2020/21”.