Home Cronaca Silvia Romano, arrestato uno dei presunti rapitori

Silvia Romano, arrestato uno dei presunti rapitori

Arrivano novità dal Kenya per quanto riguarda il rapimento di Silvia Romano, la giovane cooperante italiana, di origini milanesi, sequestrata lo scorso 20 novembre a Chakama, nella contea di Kilifi, mentre stava svolgendo volontariato per la ong Africa Miele. Sarebbe stato infatti arrestato uno dei tre presunti rapitori, secondo quanto dichiarato dal comandante della polizia della zona costiera James Akoru. Il fermato si chiama Ibrahim Adan Omar, al momento del fermo è stato trovato in possesso di un fucile Ak-47, due caricatori e 100 munizioni.

Sarebbe uno dei tre sospettati di aver messo in atto il rapimento, secondo le informazioni rilasciate dal quotidiano Daily Nation. Gli altri risponderebbero ai nomi di Yusuf Kuno Adan e Said Adan Abdi e sarebbero ancora in fuga. Le forze dell’ordine hanno promesso una taglia di un milione di scellini keniani, pari a 8.500 euro, per chiunque possa dare informazioni ritenute utili.