Home Cronaca Scalatrice milanese muore nel savonese precipitando da 50 metri

Scalatrice milanese muore nel savonese precipitando da 50 metri

Tragedia nel weekend a Orco Feglino, in provincia di Savona, un paesino di 890 abitanti nell’entroterra di Finale Ligure scelto da un gruppo di scalatori per un’escursione. Della spedizione faceva parte una donna di 55 anni, nata a Milano. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa la vittima è morta nel pomeriggio di domenica precipitando da una parete rocciosa alta una cinquantina di metri. La donna faceva parte di un gruppo impegnato in una scalata sul bric Pianarella, uno dei luoghi più gettonati dagli appassionati nel savonese.

I soccorritori sono arrivati sul posto non senza qualche problema dovuto alle difficoltà nel raggiungere il luogo della tragedia, trovando il corpo della donna martoriato da traumi multipli e diverse ferite. Non è bastato l’intervento di vigili del fuoco, soccorso alpino, ambulanza ed elisoccorso per evitare il decesso della 55enne.