Home Cronaca Milano Zona 7 Costringe 14enne a derubare i genitori, scattano i domiciliari

Costringe 14enne a derubare i genitori, scattano i domiciliari

E’ scattata la misura degli arresti domiciliari per un quattordicenne di Milano, che secondo le indagini svolte dalle forze dell’ordine avrebbe costretto un coetaneo a rubare in casa dei genitori. Il Corriere della Sera riporta oggi la notizia secondo cui il ragazzino, parte integrante di una piccola banda di bulli, avrebbe intimato all’aggredito di rubare gioielli e soldi nella propria abitazione per portarli alla banda.

A far scattare l’indagine è stata la denuncia di un genitore, grazie alla quale sono scattati i primi controlli. Sarebbero quindi stati trovati evidenti indizi su un telefono cellulare. Il genitore stesso avrebbe sottolineato di essersi rivolto a una professoressa della scuola in cui sono iscritti i ragazzi e di aver ricevuto come risposta l’affermazione che non esisteva alcuna forma di bullismo nella scola. L’indagine ha invece appurato non solo il fatto di cui sopra ma anche diverse altre circostanze che duravano ormai dal 2016.