Home Prima Pagina Milan, paura e goleada: 5-2 al Dudelange

Milan, paura e goleada: 5-2 al Dudelange

66
0

Il Milan ritrova il successo grazie alla cinquina rifilata al Dudelange in Europa League. Finisce 5-2, un risultati ampio ma all’interno di una gara nella quale i rossoneri hanno dovuto sudare fino all’inizio della ripresa. Avanti con Cutrone, i padroni di casa sono stati ripresi da Stulz e superati al 4′ del secondo tempo da Turpel. A raddrizzare la situazione e regalare il secondo posto al Diavolo ci hanno pensato un’autorete di Stelvio, la rete di Calhanoglu, un’altra autorete di Schnell e la cinquina siglata da Borini.

“Non esistono partite facili – dice Gattuso a fine gara attraverso il sito ufficiale del club -. Queste sono squadre che hanno buoni ritmi e poi nel finale fanno fatica. Tante volte i giocatori devono giocare con continuità per esprimersi al massimo. Bakayoko prima non giocava così e questo vale per tutti gli altri. Siamo stati bravi perché dopo il 2-1 abbiamo cambiato faccia. Mi è piaciuta la reazione. Sul 2-1 ho visto una pressione e una corsa totalmente diversa, dopo l’1-1 la squadra ha capito che stava toccando il fondo. Nessuno ha sottovalutato la partita, ci stanno le giornate non positive, potevamo fare meglio ma sono felice del risultato”.