Home Cronaca Tratta di migranti, sgominata una banda tra Lombardia ed Emilia

Tratta di migranti, sgominata una banda tra Lombardia ed Emilia

La Guardia di Finanza di Lodi ha dato esecuzione di dieci ordinanze di custodia cautelare in carcere con numerose perquisizioni in Lombardia ed Emilia Romagna nell’ambito delle indagini della Procura di Lodi, poi trasferite alla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, riguardanti un’organizzazione criminale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al riciclaggio. Un centinaio gli uomini impiegati nell’operazione.

L’inchiesta è partita ad agosto del 2017 grazie al fermo di un cittadino egiziano in possesso di diversi documenti che dimostravano l’esistenza di un’associazione impegnata nel trasporto di clandestini immigrati provenienti da Nord Africa e Asia Centrale. Secondo quanto ricostruito dalla Guardia di Finanza i viaggi sarebbero stati una cinquantina e avrebbero portato su suolo italiano centinaia di immigrati, che avrebbero pagato somme vicine ai 5mila euro per attraversare Turchia, Grecia e infine arrivare nel nostro Paese.