Home Cronaca Milano Zona 2 Presunte molestie in Centrale, scarcerato il ventenne accusato

Presunte molestie in Centrale, scarcerato il ventenne accusato

Il giudice per le indagini preliminari di Milano, Teresa De Pascale, ha deciso la scarcerazione del ragazzo di vent’anni originario dell’Ecuador accusato di aver abusato di una ragazzina di diciassette anni alla banchina della metropolitana della Stazione Centrale a Milano. Pur avendo convalidato l’arresto il giudice non ha ritenuto di dover applicare la custodia in carcere, come richiesto dalla Procura, in quanto mancherebbero i gravi indizi di colpevolezza.

L’arresto sarebbe infatti arrivato soltanto in virtù del racconto della ragazzina, la quale avrebbe dichiarato di non conoscere il suo presunto aggressore. Le indagini successive hanno invece dimostrato che i due erano in contatto attraverso i social network. In più non ci sarebbe supporto nei filmati di videosorveglianza rispetto al racconto della giovane, che era corsa verso gli agenti presenti alla fermata urlando di essere stata aggredita.