Home Politica Ponti e viadotti in Lombardia, accordo Regione-Politecnico

Ponti e viadotti in Lombardia, accordo Regione-Politecnico

viale-zara-ponte

Regione Lombardia e Politecnico di Milano hanno firmato un accordo di collaborazione per definire criteri e linee guida per la gestione delle infrastrutture, in particolar modo ponti e viadotti.

“L’intesa con il Politecnico – ha spiegato l’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – consentirà di predisporre un modello di monitoraggio delle infrastrutture stradali e in particolare dei ponti in Lombardia, in modo da individuare le priorità su cui intervenire di volta in volta di concerto con gli enti gestori (Province, Città Metropolitana, Anas e Comuni). Il Politecnico si occuperà di redigere linee guida aggiornate per la classificazione, la diagnostica, il monitoraggio, l’analisi previsionale sul ciclo vita dei manufatti e la redazione di piani per la manutenzione, definendo dunque gli indicatori utili per l’identificazione del rischio infrastrutturale e la conseguente programmazione degli interventi”.

Nella delibera è previsto uno stanziamento di fondi per il Politecnico di Milano di 1.341.000 per il triennio 2018-2020.