Home Politica Lega, truffa da 49 milioni: confisca confermata, scendono le pene per Bossi...

Lega, truffa da 49 milioni: confisca confermata, scendono le pene per Bossi e Belsito

Il processo di secondo grado per truffa ai danni dello Stato in cui erano imputati l’ex segretario della Lega Umberto Bossi e l’ex tesoriere Francesco Belsito si è chiuso con una condanna rispettivamente a 1 anno e 10 mesi e 3 anni e 9 mesi. Pene più miti rispetto al primo grado, quando il procedimento si è chiuso con 2 anni e 6 mesi e 4 anni e 10 mesi. Determinante la prescrizione intervenuta per la truffa aggravata a danno di entrambi.

Confermata la confisca dei 49 milioni di euro con sequestro preventivo sui conti del partito, come già era stato deciso dal Tribunale di Genova in primo grado.

Interrogato sulla vicenda, il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha glissato: “Parlatene con gli avvocati, non mi occupo di processi o di soldi”, ha risposto il leader della Lega a margine della presentazione del nuovo libro di Lilli Gruber a Roma.