Home Cronaca Milano Zona 2 Molestie in Centrale ai danni di una ragazzina, arrestato ventenne

Molestie in Centrale ai danni di una ragazzina, arrestato ventenne

Un ragazzo di vent’anni originario dell’Ecuador, con alcuni precedenti alle spalle, è stato arrestato dagli uomini delle forze dell’ordine per violenza sessuale. Ieri mattina attorno alle 7, infatti, avrebbe avvicinato dentro la metro alla fermata della stazione Centrale di Milano una ragazzina di 17 anni, connazionale, molestandola e provando a bloccarla per portarla con sé. La diciassettenne avrebbe prontamente reagito riuscendo a liberarsi e mettendo in fuga l’aggressore, che è stato poi bloccato dai carabinieri presenti alla fermata, insieme agli addetti alla sicurezza dell’Azienda Trasporti Milanesi.

Il ventenne è stato arrestato ed è finito a San Vittore per molestie, secondo la ricostruzione avrebbe palpeggiato la giovane prima di essere morso dall’aggredita, che è riuscita ad arrivare dalla banchina fino al gabbiotto per avvisare i militari. Gli stessi hanno poi soccorso e portato a casa la ragazzina.