Home Città Metropolitana Cronaca Furti e rapine violente in villa nel pavese, tre arresti

Furti e rapine violente in villa nel pavese, tre arresti

figlio

I carabinieri di Abbiategrasso hanno fermato tre uomini originari dell’Albania, uno incensurato e due pregiudiciati. Secondo quanto racconta il Corriere della Sera, sono accusati di una serie di furti e rapine nella zona del pavese. In particolare una rapina in un appartamento a Vidigulfo dello scorso 25 ottobre nella quale avrebbero fatto irruzione in casa e svaligiato l’appartamento, colpendo poi con calci, pugni e con un coltello un vicino che aveva provato a fermarli.

Secondo le indagini il “palo” di quella rapina fu un 28enne albanese, clandestino e pregiudicato, arrestato in un successivo colpo e grazie al quale si è riusciti a risalire ai complici. I tre arrestati sono stati portati in carcere, accusati di furto, rapina e lesioni personali. Le forze dell’ordine sono riuscite a recuperare una parte importante della refurtiva delle rapine compiute dalla banda.