Home Città Metropolitana Cronaca ‘Tutti a tavola’, flash mob per le mense scolastiche a Lodi

‘Tutti a tavola’, flash mob per le mense scolastiche a Lodi

Sono tutti nella piazza del Duomo di Lodi con pentole e mestoli a fare un gran frastuono per dar vita al flash mob ‘Performance collettiva-Tutti a tavola’: una protesta coreografica contro la modifica al regolamento delle mense scolastiche voluto dall’amministrazione di Lodi all’inizio dell’anno scolastico e che rende più complesso per alcune famiglie di immigrati l’accesso alle agevolazioni economiche per le mense dei figli previste dalla legge. L’organizzazione è del ‘Coordinamento uguali doveri’

L’iniziativa è curata dal regista Vittorio Vaccaro che ha già messo in opera diversi flash mob in varie parti d’Italia ed ha diretto serie televisive come Squadra Antimafia e Camera Cafe’. A proposito dell’iniziativa di oggi ha affermato: “con il sottofondo di musiche mediorientali che evocano lo stare insieme in modo pacifico, scandiamo il ritmo dell’orologio ogni tre minuti battendo il mestolo sulle padelle. Questo a evocare il passare delle ore a scuola in attesa del pranzo. Lo facciamo per 30 minuti e alla fine viene suonato l’inno d’Italia che significa l’arrivo del pranzo tanto atteso. Quello che si vuole arrivi a Lodi per tutti allo stesso modo”.