Home Mobilità Proposta di Trenord: sostituire linee meno frequentate con gli autobus

Proposta di Trenord: sostituire linee meno frequentate con gli autobus

26
0

Il nuovo amministratore delegato di Trenord ha confermato la volontà di sostituire alcune delle linee meno frequentate a livello ferroviario con delle tratte in autobus. “Abbiamo proposto alla Regione di ridurre le corse dei treni con meno di 50 passeggeri sulle linee più periferiche sostituendoli con autobus. Questo intervento riguarda solo l’1% dei passeggeri, cioè 7mila viaggiatori sui 750mila”, ha dichiarato l’ad nella sua audizione in Regione Lombardia.

“Il nostro obiettivo è quello di tutelare i pendolari. E in questa fase emergenziale ognuno deve assumersi le proprie responsabilità – ha risposto l’assessore regionale alle infrastrutture, Claudia Maria Terzi – Regione Lombardia ha investito più di tutti, mentre la collaborazione di Trenitalia è sempre stata insufficiente e sono mancati gli investimenti sulla rete di Rfi. Per questi motivi, oggi ci troviamo in una situazione disastrosa evidente a tutti. Ciò nonostante ci abbiamo messo la faccia fin da subito e ci stiamo dando da fare per garantire un servizio ferroviario degno di questo nome”.