Home Cronaca Milano Zona 1 Truffa dei bitcoin a Milano: 34enne perde 100mila euro

Truffa dei bitcoin a Milano: 34enne perde 100mila euro

115
0

Una volta di più, come già accaduto nel recente passato, la città di Milano è stata teatro di una truffa legata al mondo dei bitcoin. Un uomo di 34 anni, residente in Australia ma nato in Toscana, ha denunciato ai Carabinieri una truffa ai suoi danni condotta da parte di tre uomini. Il valore in questione si aggira sui 100mila euro. Secondo quanto raccontato agli uomini dell’Arma, nel pomeriggio di ieri ci sarebbe stato un incontro tra il venditore (il 34enne toscano) e due acquirenti in una sala di un albergo in via Spallanzani.

I due avrebbero mostrato il denaro e lo avrebbero contato con lui, a quel punto l’uomo avrebbe fatto la transazione. Una volta finito il tutto, i due sarebbero usciti dall’albergo, ma ad un secondo controllo il venditore avrebbe notato la scritta “fac-simile” sulle banconote. Troppo tardi: i due, che potrebbero aver avuto un complice nelle vicinanze, erano già scappati.