Home Mobilità “Cittadini per l’aria”: picchi di smog inferiori in Area C

“Cittadini per l’aria”: picchi di smog inferiori in Area C

12
0

Il comitato “Cittadini per l’Aria Onlus” ha pubblicato i dati raccolti durante una ciclo-staffetta organizzata in collaborazione con Il Politecnico di Milano. Il 28 e 29 settembre scorso, durante l’appuntamento con Milano Bike City, alcuni cittadini hanno fatto il giro della città in bicilcetta per scoprire quali zone di Milano siano più o meno pericolosi.

“Per un tragitto di oltre tre ore nella zona sud della città, venerdì mattina – si legge nel comunicato – le concentrazioni misurate hanno, in media, superato i 91μg/m³ di PM10, un livello più che doppio del limite medio annuo per questo inquinante, e oltre 41μg/m³ di PM2.5 pari a più di quattro volte il limite stabilito dalla Organizzazione Mondiale della Sanità a tutela della salute umana. La situazione si ribalta appena entra in una area pedonale, segno che la città, liberata dal traffico che oggi la attanaglia, può ritornare a respirare in tempi brevi”.