Home Comicità La stand up comedy arriva allo Zelig

La stand up comedy arriva allo Zelig

Daniele Raco

Milano è una città che spesso fa da apripista in numerosi campi: dall’arte al commercio, dalla cultura alla sostenibilità. Non è diverso per la comicità, della quale è una delle capitali italiane, ed in questo senso che va lo Zelig organizzando sul proprio palco otto spettacoli di stand up comedy, nuova tendenza in Italia, da sempre uno dei generi preferiti nei paesi anglo-sassoni.

Le caratteristiche della stand up comedy sono molto semplici: palco spoglio, un cono di luce, un microfono… naturalmente la voce e il corpo del comico. Ad essere in scena è lui o lei, con la sua vita, il suo punto di vista, il flusso di parole con il quale intrattiene il pubblico.

La sensibilità di un locale storico come lo Zelig non poteva ignorare questa nuova tendenza, che infatti promuove sia dal vivo che sul proprio canale televisivo. Sono in programma, a partire dall’8 novembre (ore 21), otto puntate doppie di stand up comedy (le prossime saranno il 15, 22 e 29 novembre).

Giorgio Magri

L’appuntamento dell’8 novembre vedrà sul palco il milanese Giorgio Magri e Daniele Raco. Il primo, unico rappresentante italiano della “comicità dell’insulto” (insult comedy), porta sul palco “La tocco piano, morte razzismo e altre amenità”, ricco di battute politicamente scorrette e humor nerissimo dove, ci dice lui stesso, «non c’è odio ma sberleffo, io prendo in giro soprattutto me stesso».
Daniele Raco mette invece al centro del suo show la verità e la menzogna, temi attualissimi della società mediatica nella quale viviamo, con il suo puro stile da stand up comedy appunto, dei quali è uno dei primi rappresentanti ad essere attivo in Italia.

ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it – Ingresso consentito ai maggiori di anni 14
biglietti: prezzo fisso 15 euro

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.30 – sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.30).