Home Prima Pagina Il Milan batte il Genoa 2 a 1

Il Milan batte il Genoa 2 a 1

17
0

Il recupero della prima giornata di campionato tra Milan e Genoa, rinviata a causa della tragedia del ponte Morandi, ha proiettato il Milan al quarto posto in classifica a pari merito con la Lazio.

La compagine di Gattuso, schierata con il 3-5-2 e la coppia d’attacco Higuain-Cutrone che ha dato  i suoi frutti contro la Samp, ricordiamo vinta per 3 a 2, parte subito forte e trova all’inizio partita, al 4′ minuto il gol con Suso. Lo spagnolo da fuori dopo aver ricevuto palla si accentra e tira di sinistro all’incrocio con Radu che non riesce ad opporsi. Gran gol e 1 a 0 per i rossoneri.

Al 23′ una conclusione al volo di Piatek, attuale capocannoniere della serie A, dopo una sponda di Kouamé finisce a lato, gol sfiorato e fino alla fine del primo tempo non grandi occasioni per entrambe le squadre con un Milan che non sembra far male agli avversari.

Nessun cambio all’avvio di ripresa per le squadre, con Higuain al 2′ minuto che tira all’incrocio con un destro da fuori ma Radu fa il miracolo. Non lo fa la difesa del Milan dopo 10 minuti dalla ripresa con Kouamé che butta in mezzo, colpisce Romagnoli e batte Donnarumma, autorete del capitano.

Da qui però il Milan reagisce ed inizia una serie di assedi con Higuain, Suso e compagni che trovano sempre il portiere del Genoa, Radu, prontissimo a respingere ogni attacco, con la prima uscita di pugno decisamente avventata che trova un Kessiè ma non realizza e con una seconda uscita di pugno che, al contrario, trova un Romagnoli che con un pallonetto al volo lesto e veloce infila nella rete avvversaria quel pallone che da la gioia a tutti i tifosi rossoneri, al 91.

Un Milan tenace che non ha mollato fino alla fine ed ha trovato una vittoria di carattere, con una grinta degna del suo allenatore che adesso può iniziare a pensare di aver trasmesso anche un pò si sè a questi ragazzi che ora, almeno a livello di classifica sono in zona Champions.