Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 1 Improvvisazioni elettroniche al Dal Verme per l’Atelier Musicale

Improvvisazioni elettroniche al Dal Verme per l’Atelier Musicale

44
0

L’appuntamento di sabato 27 ottobre con l’Atelier Musicale si trasferisce in via eccezionale al Teatro Dal Verme e presenta un singolare ensamble: Gianluca Codeghini (noise & visual) e Marco Mariani (tromba), con la presenza di Alvin Curran (tastiera e samples), insieme per lo spettacolo intitolata Private Pattering 1.3.

Una performance che unirà in un affresco multimediale differenti sonorità e contributi espressivi. Dall’improvvisazione di derivazione jazzistica, agli effetti sonori, al rumorismo, al video, con l’elettronica ad amalgamare le diverse forme. Un concerto, se così ancora si può chiamare, originale e sorprendente, che non lascia indifferente il pubblico, invitato a lasciare certezze e abitudini ed a calarsi in nuove esplorazioni sonore e sensoriali.

Alvin Curran, quasi ottantenne, statunitense ma da tempo residente in Italia, è stato il cofondatore del gruppo di free improvisation romano Musica Elettronica Viva insieme a Frederic Rzewski, Allan Bryant e Richard Teitelbaum. Allievo di Elliott Carter, nella sua musica fa spesso uso di elettronica e suoni recuperati dalla realtà, al punto di essere considerato uno dei padri della musica concreta.

Gianluca Codeghini è musicista e artista visivo che nei suoi lavori innesca processi in cui la relazione con e tra il pubblico diventa fondamentale per produrre cortocircuiti, tensioni e provocazioni discrete. Ha già collaborato con molti artisti di area “trasversale”.

Marco Mariani è un trombettista che, dopo un diploma classico e uno in jazz, ha conseguito il Master of Science in Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Milano e ha iniziato la sua intensa carriera di jazzista. Leader della BJBU-Bocconi Jazz Business Unit, milita stabilmente nella Civica Jazz Band di Milano ed è solista e prima tromba dell’Artchipel Orchestra.

SABATO 27 OTTOBRE, ORE 17.30

PRIVATE PATTERING 1.3

Alvin Curran (tastiera e samples); Gianluca Codeghini (noise & visual); Marco Mariani (tromba).

Ingresso: con tessera soci (5 euro) e abbonamento (80 euro) o biglietto (10 euro). Per informazioni: 348-3591215; 02-5455428; email: secondomaggio@alice.it; eury@iol.it. On line: www.secondomaggio.it