Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 1 Improvvisazioni elettroniche al Dal Verme per l’Atelier Musicale

Improvvisazioni elettroniche al Dal Verme per l’Atelier Musicale

L’appuntamento di sabato 27 ottobre con l’Atelier Musicale si trasferisce in via eccezionale al Teatro Dal Verme e presenta un singolare ensamble: Gianluca Codeghini (noise & visual) e Marco Mariani (tromba), con la presenza di Alvin Curran (tastiera e samples), insieme per lo spettacolo intitolata Private Pattering 1.3.

Una performance che unirà in un affresco multimediale differenti sonorità e contributi espressivi. Dall’improvvisazione di derivazione jazzistica, agli effetti sonori, al rumorismo, al video, con l’elettronica ad amalgamare le diverse forme. Un concerto, se così ancora si può chiamare, originale e sorprendente, che non lascia indifferente il pubblico, invitato a lasciare certezze e abitudini ed a calarsi in nuove esplorazioni sonore e sensoriali.

Alvin Curran, quasi ottantenne, statunitense ma da tempo residente in Italia, è stato il cofondatore del gruppo di free improvisation romano Musica Elettronica Viva insieme a Frederic Rzewski, Allan Bryant e Richard Teitelbaum. Allievo di Elliott Carter, nella sua musica fa spesso uso di elettronica e suoni recuperati dalla realtà, al punto di essere considerato uno dei padri della musica concreta.

Gianluca Codeghini è musicista e artista visivo che nei suoi lavori innesca processi in cui la relazione con e tra il pubblico diventa fondamentale per produrre cortocircuiti, tensioni e provocazioni discrete. Ha già collaborato con molti artisti di area “trasversale”.

Marco Mariani è un trombettista che, dopo un diploma classico e uno in jazz, ha conseguito il Master of Science in Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Milano e ha iniziato la sua intensa carriera di jazzista. Leader della BJBU-Bocconi Jazz Business Unit, milita stabilmente nella Civica Jazz Band di Milano ed è solista e prima tromba dell’Artchipel Orchestra.

SABATO 27 OTTOBRE, ORE 17.30

PRIVATE PATTERING 1.3

Alvin Curran (tastiera e samples); Gianluca Codeghini (noise & visual); Marco Mariani (tromba).

Ingresso: con tessera soci (5 euro) e abbonamento (80 euro) o biglietto (10 euro). Per informazioni: 348-3591215; 02-5455428; email: secondomaggio@alice.it; eury@iol.it. On line: www.secondomaggio.it