Home Mobilità Sciopero, fermi a Milano e Lombardia treni, autobus e metro

Sciopero, fermi a Milano e Lombardia treni, autobus e metro

12
0
atm milano

Lo sciopero di domani, 26 ottobre, proclamato per 24 ore dalla Confederazione Unitaria di Base (CUB) e il Sindacato Generale di Base (SGB) potrebbe creare qualche disagio a chi si muove con i mezzi pubblici. Le rivendicazioni riguardano “il salario, il welfare, la rappresentanza nei luoghi di lavoro, i diritti universali, contro le privatizzazioni e liberalizzazioni, per abolizione delle diseguaglianze, per la salute e sicurezza”, come evidenziato dai promotori. Riguarderà Milano e tutta la Lombardia in generale, interessando tutto il settore dei trasporti.

A Milano già da stasera saranno fermi (a partire dalle 21) i mezzi di Trenitalia, Italo e Trenord. Resteranno due sole fasce di garanzia, 6-9 e 18-21. Atm ha invece garantito che la metropolitana resterà ferma solo dalle 18 fino alla fine del servizio, mentre per i mezzi di superficie lo stop vedrà l’aggiunta dell’orario dalle 8.45 alle 15.