Home Prima Pagina Nainggolan, diagnosi confermata: il belga resta ai box

Nainggolan, diagnosi confermata: il belga resta ai box

13
0

Gli esami svolti da Radja Nainggolan hanno confermato la prima impressione. Il belga è rimasto vittima di un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Niente di più è stato espresso nel comunicato, ma qualora dovessero essere interessati i legamenti lo stop sarebbe di ben più di quei 15-20 giorni inizialmente ipotizzati.

Chiaramente un problema per Spalletti, che già nella prima parte di stagione ha avuto un “Ninja” a mezzo servizio per via dell’infortunio durante la preparazione estiva. Dopo la gara con il Milan sono usciti malconci dal campo anche Brozovic, che ha giocato tutto il secondo tempo con una vistosa fasciatura, e Perisic. Entrambi hanno subito una contusione, ma non è stato necessario svolgere alcun esame. Oggi si deciderà cosa fare in vista della gara di domani sera con il Barcellona in Champions League. Dovessero mancare entrambi prenderebbe quota un rilancio di Lautaro Martinez e Keita.