Home Cinema Chiusura del Cinemino di via Seneca, il sindaco Sala vuole trovare una...

Chiusura del Cinemino di via Seneca, il sindaco Sala vuole trovare una soluzione

Dopo la chiusura della sala di proiezione del Cinemino da parte della Questura per problemi di sicurezza e la contestazione di avere una gestione di tipo imprenditoriale e non da associazione, è subito partita online una mobilitazione di solidarietà con l’hashtag #iostocolcinemino. Sono stati i gestori anche i gestori della sala a chiedere ai loro sostenitori di postare le loro foto con la tessera dell’associazione per diffondere l’appello delle loro ragioni.

Oltre all’affetto dei soci, più di 14.000, anche il Sindaco Giuseppe Sala ha speso parole costruttive nei confronti dell’attività culturale del cinema d’essai che nei pochi mesi di apertura è già diventato un punto di riferimento per la vita culturale della città e in particolare per gli appassionati di cinema di qualità e indipendente.

“La chiusura del Cinemino – ha dichiarato Sala – non sarebbe una cosa positiva per la città. Vedremo cosa si può fare per aiutarli”.
Pur ribadendo che le regole vanno rispettate, il primo cittadino ha anche aggiunto che “A volte bisogna prendersela più con le leggi che con i funzionari che le fanno applicare. In questo caso ci sono due questioni, una che riguarda la sicurezza e l’altra riguarda la vendita in contemporanea della quota annuale e del biglietto”. “Vedremo cosa fare per aiutarli – ha detto infine, “Ho chiesto all’assessore Filippo del Corno di incontrare immediatamente i ragazzi”.