Home Cronaca Cento chili di hashish nel box, fermato pregiudicato a Cinisello

Cento chili di hashish nel box, fermato pregiudicato a Cinisello

Un uomo di trentun anni, di origini marocchine, è stato arrestato dalla Polizia a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, perché trovato in possesso di cento chili di hashish nascosti in gran parte in un box tenuto in affitto in via Monte Cervino a Cinisello.

L’uomo ha alle spalle un arresto nel 2014, quando fu trovato con un etto e mezzo di fumo a Milano. E’ stato notato e seguito dagli agenti lo scorso lunedì, mentre lasciava la propria abitazione a bordo della sua auto. Una volta a Cinisello Balsamo ha parcheggiato la vettura ed è saluto su un altro portando con sé un sacchetto. Fermato dalla Polizia, aveva nel portabagagli il grosso quantitativo di hashish, chiuso dentro il sacchetto stesso. In più nell’auto è stato trovato un mazzo di chiavi e un telecomando di un cancello che portava a un box dove è stato trovato il restante quantitativo. Altri 30mila euro in contanti erano invece nella casa dell’uomo, che ora è finito in carcere a Monza.