Home Milano In Città Inseguimento a Milano, arrestati due minorenni a bordo di un’auto rubata

Inseguimento a Milano, arrestati due minorenni a bordo di un’auto rubata

33
0
polizia

La Polizia di Stato ha arrestato due minorenni al termine di una corsa per le vie di Milano terminata soltanto nel centro della città. L’inseguimento è cominciato dopo che i due ragazzi, a bordo di una monovolume, hanno saltato un “alt” nella zona a nord della città, presidiata dagli agenti. L’accaduto risale alla notte scorsa, quando intorno alle 3.30 gli agenti si sono accorti che alla guida dell’auto c’era un ragazzo molto giovane.

Troppo, evidentemente. Il conducente è partito a tutta velocità bruciando diversi semafori, rischiando ripetutamente di causare un incidente. E’ stata quindi allertata la questura di via Fatebenefratelli e diverse volanti sono giunte in aiuto dei colleghi, che hanno fermato l’automobile nella zona di Piazzale Libia. La vettura si è schiantata contro un muretto. I due ragazzi sono scesi e hanno tentato la fuga a piedi, ma sono stati fermati. L’età dei ragazzi è di 16 anni (chi era alla guida) e 14 (il passeggero). L’auto era stata rubata a Como. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e furto.