Home Arte e cultura Milano ospita il Giappone

Milano ospita il Giappone

23
0
Fuji

Il Japan Festival (evoluzione del Milano Sake Festival) è organizzato dall’associazione culturale no-profit La Via del Sake e da Kathay, negozio punto di riferimento in città per la vendita di prodotti alimentari etnici.

Con il patrocinio del Comune di Milano, la Camera di Commercio, il Consolato giapponese e La Fabbrica del Vapore, il Japan Festival inaugurerà oggi alle ore 17:00 con una conferenza: “Giappone, dove il futuro è già presente” a cui seguirà un dj-set fino a mezzanotte.

Quattro giorni saranno dedicati alla cultura e alla tradizione giapponese: dalle lezioni di arti marziali per adulti e bambini a corsi di lingue e calligrafia giapponese, dalle dimostrazioni sul rituale della vestizione del kimono alle tecniche degli origami e laboratori di disegno e manga.

Per gli appassionati del sushi e per chi ha voglia di conoscere ed imparare i piatti tipici del Giappone sarà possibile iscriversi a uno dei corsi di cucina messi a disposizione. Inoltre degustazioni e corsi di specializzazione saranno attivi per tutte le giornate della manifestazione e sarà possibile sedersi e mangiare grazie a ristoranti partner tra i più famosi a Milano: Zazà Ramen, Gastronomia Yamamoto, I love Poke, Macha, Maido, Mystic Burger, Sushita. Uno stand curato da Ajinomoto con S&B e barman provenienti dai noti locali (Bech Milano, Mag cafè, Rita&Cocktails e Rufus Cocktail Bar) serviranno tantissime esclusive preparazioni a base di sake. Il food giapponese sarà servito da Ajinomoto, Yamasa, Mizkan, S&B, Kewpie, garanzie della cucina nipponica.

Tantissimi i main partner del Japan Festival: Lexus per tecnologia e design, Asahi per la birra giapponese d’eccellenza, Nintendo con le gaming station, Tamiya con i modellini e l’Accademia dei Manga e non mancherà neanche la mitica Hello Kitty. Media Partner saranno l’agenzia di informazione AGI e il web magazine specializzato OHAYO.

Un’area sarà dedicata interamente al sake e nella parte food sarà possibile anche acquistare tantissimi prodotti, corsi e seminari per gli appassionati saranno distribuiti durante le giornate del Festival.