Home Prima Pagina Spalletti: “Bravi a pressarli, ma ora basta complimenti”

Spalletti: “Bravi a pressarli, ma ora basta complimenti”

Luciano Spalletti commenta tra soddisfazione e qualche critica ai suoi la vittoria di Eindhoven da parte dell’Inter. “Siamo stati bravi a pressare il portatore di palla, questo ci ha fatto ripartire più alti. Ora però basta complimenti perché altrimenti mi preoccupo. La squadra ha anche margini di miglioramento, ad esempio nella gestione della partita. Ci sono dei momenti in cui dobbiamo sfruttare meglio la situazione favorevole”.

Tanti complimenti ai singoli, in particolare ai due realizzatori: Nainggolan e Icardi. “Con Radja mi congratulo perché ho visto quella continuità che lui è in grado di tenere. Ha avuto questo infortunio durante la preparazione che lo ha condizionato perché lui è un muscolare. Icardi? In area è un animale. Ed è stato bravo nel finale di partita, quando doveva venire incontro ad aiutare la squadra e non andare in profondità. Poi, negli ultimi metri, lui è un giocatore completissimo. Non ha punti deboli”.