Home Milano In Città Milano CalcioCity, primo evento dedicato al gioco del calcio

Milano CalcioCity, primo evento dedicato al gioco del calcio

Milano Calcio City

Un evento organizzato dalla Triennale di Milano e dal Comune di Milano con l’obiettivo di promuovere il gioco e la cultura del calcio a 360 gradi. Sotto la direzione artistica di Stefano Boeri e Alessandro Riccini Ricci si inserisce nel palinsesto Yesmilano organizzata da AC Immaginario. Un hobby, una passione, uno sport che da anni lega, attraverso la fede calcistica, milioni di persone. È proprio questo infatti l’obiettivo della manifestazione che dalla Triennale prosegue per tantissimi altri luoghi del capoluogo lombardo. Si racconterà la sua storia attraverso moltiplici ed interessanti incontri e saranno messi a disposizioni campi da calcio e palloni per tutti.

Letteratura, cinema, teatro, progetti di inclusione sociale, squadre dilettantistiche e perché no anche calcio femminile. Tantissime saranno le persone presenti: giocatori, tifosi e società sportive. L’inaugurazione della manifestazione (avvenuta ieri presso il campo d’allenamento dell’RGP Precotto) ha dato lo start alla programmazione che durerà fino al primo ottobre. Si svilupperà in quattro sezioni con appuntamento ad ingresso libero per tutti.

Il programma Stories: dedicato alla storia del calcio raccontata attraverso momenti di incontro con le leggende del pallone, giornalisti e personaggi della cultura e dello spettacolo. Dalle Favole mondiali rievocate da Antonio Cabrini, Fulvio Collovati e Giancarlo Antognoni ai racconti di Gianni Mura accompagnati dalle canzoni di Filippo Andreani e dal live painting dell’illustratore Osvaldo Casanova.

Presenti anche personaggi che hanno partecipato ai Derby di Milano come Teo Teocoli e Gino & Michele. Ed ancora: calcio e architettura con Stefano Boeri e Fabio Novembre, calcio e letteratura con Stefano Benni ed Eraldo Pecci fino alle riflessioni filosofiche di Massimo Cacciari e Giulio Giorello.

Racconti di alcune importanti calciatrici come Carolina Morace, Patriza Panico e Regina Baresi. Saranno presenti (sabato 29 settembre) Lino Banfi e Enrico Mentana (domenica 30 settembre).
Il programma Play: vedrà l’allestimento di un village con due campi da calcio e altri giochi a tema aperti a tutti e sarà inoltre possibile sfidarsi ai rigori virtuali giocando a Virtual Soccer Zone.

Non mancano le partite di Subbuteo nell’atrio della Triennale il Mundialito di Triennale, una serie di partite e derby tra opposte squadre, come Avvocati contro Architetti.

Il programma fuoricampo: è la sezione off del programma di Milano Calcio City. Come la mostra Fuori dagli schemi, l’esposizione della Champions League realizzata dalla storica fabbrica delle coppe Gde Bertoni.

Al Teatro Burri, inoltre, viene rappresentato lo spettacolo teatrale Eravamo quasi in cielo con Giacinto Facchetti. Durante Milano Calcio City verrà anche assegnato il Premio Best, un premio irregolare per sette irregolari del calcio.

Il programma foodball: il calcio incontra in cibo!

Due dei più celebri chef italani, Carlo Cracco e Davide Oldani, si sfidano e si confrontano tra food e pallone.

Per ulteriori informazioni, dettagli e aggiornamenti del programma, visitare il sito ufficiale di Milano Calcio City.