Home sanità Brega Massone: “Chiedo scusa per chi ha sofferto”

Brega Massone: “Chiedo scusa per chi ha sofferto”

Massone

Pier Paolo Brega Massone, ex chirurgo toracico imputato nel processo di secondo grado bis per la morte di quattro pazienti alla clinica Santa Rita di Milano, ha rilasciato una dichiarazione spontanea davanti ai giudici della Corte d’Assise d’Appello di Milano, dove si svolge il procedimento. “Mi dispiace per tutto quello che è avvenuto e chiedo scusa a tutte le persone che hanno molto sofferto: non era mia volontà. Ora posso solo chiedere di rivedere la luce, poter essere utile e stare con la mia famiglia”, sono state le sue parole.

“Dieci anni di carcere – ha proseguito – sono lunghi. In questo periodo c’è stata una rivalutazione, un cambiamento e una presa di coscienza di tante cose. Il procuratore generale Massimo Gaballo ha chiesto la conferma dell’ergastolo e un’altra a 21 anni di reclusione per l’altro medico imputato nel processo, Fabio Presicci. Entrambi hanno già alle spalle un’altra condanna in un procedimento parallelo.