Home Milano In Città Spettacoli Ruby Ter, trattativa tra le parti per i risarcimenti

Ruby Ter, trattativa tra le parti per i risarcimenti

Il processo Ruby Ter è entrato in una fase di trattative tra le parti civili rappresentate da Ambra Battilana, Chiara Danese e Imane Fadil e la senatrice di Forza Italia, Mariarosaria Rossi. L’udienza odierna, per questo motivo, è stata aggiornata al 14 novembre in attesa di ulteriori novità. Il legale della senatrice, l’avvocato Salvatore Pino, ha infatti dichiarato davanti ai giudici nel processo in cui risultano come imputati ventisei persone tra cui proprio Karima el Marhoug.

Il rinvio è stato disposto anche per cercare di riunire i due filoni del processo, quello principale e quello la cui udienza è stata spostata a novembre. Fuori dall’aula Imane Fadil, tra le ragazze presentatesi come parte civile nel processo, ha sottolineato come il dibattimento in corso sia in atto ormai da otto anni senza che si veda il finale della vicenda.