Home Milano In Città Serra di marijuana scovata grazie alle immagini sullo smartphone

Serra di marijuana scovata grazie alle immagini sullo smartphone

I carabinieri di Milano hanno scovato il proprietario di una serra nella quale venivano fatte crescere sostanze stupefacenti, nello specifico marijuana. I militari hanno trovato la serra grazie alle immagini scovate su uno smartphone sequestrato a un ladro di auto, che era entrato illegalmente in possesso del telefonino qualche giorno prima. Il proprietario dello smartphone è un 64enne incensurato, ora denunciato per detenzione ai fini di spaccio.
Il ritrovamento del cellulare risale allo scorso 17 settembre, nel momento in cui è stato sventato un tentativo di furto d’auto in via Piave è stato anche requisito al ladro il cellulare che aveva rubato e che aveva con sé nella tasca.

Due giorni dopo i carabinieri sono risaliti al proprietario indagando sui dettagli visibili grazie alle immagini. L’uomo è stato convocato dai carabinieri e ha confessato quanto gli era stato addebitato. E’ stato quindi accompagnato nel suo appartamento dove è stata trovata la serra.