Home Sport Milano Coppa e turnover, Gattuso: “Non sottovalutiamo il Dudelange”

Coppa e turnover, Gattuso: “Non sottovalutiamo il Dudelange”

Gattuso

Il Milan si affaccia in Europa League partendo dal Lussemburgo e dalla trasferta contro il Dudelange. Una gara nella quale Gennaro Gattuso dovrebbe dare spazio a chi ha giocato di meno in questo avvio di stagione, ma senza voler sottovalutare l’avversario. “Hanno meritato di arrivare a questa fase a gironi battendo il Cluj e il Legia Varsavia – dice il tecnico in conferenza stampa -. Sicuramente sulla carta abbiamo qualcosa in più di loro, ma la partita inizia dallo 0-0. La loro forza è il collettivo, gestito bene da un allenatore molto preparato. Di miracoli sportivi ce ne sono. Sappiamo cosa ci aspetta, c’è grande rispetto”.

Non ci sarà Patrick Cutrone, ancora alle prese con una caviglia malconcia. C’è invece Pepe Reina, tra i pali al posto di Donnarumma. “Sicuramente qualcosa cambieremo, ma scenderemo in campo 11 contro 11 – dice ancora Gattuso – Dobbiamo rispettare l’avversario, ci sono in palio punti importanti, e la competizione è l’Europa League. Bisogna giocare col coltello tra i denti, battagliare, e vincere la partita”.