Home Città Metropolitana Cronaca Aggressione in un club in Ripamonti, fermato 37enne

Aggressione in un club in Ripamonti, fermato 37enne

rapina

Il 37enne Antonio Ferrante è stato arrestato lunedì scorso dagli agenti della Squadra Mobile. L’uomo, residente a Vigevano, è accusato di aver accoltellato tre uomini durante una lite risalente allo scorso aprile all’interno di un club privée in via Ripamonti a Milano. Ferrante avrebbe fatto ripetutamente richiesta a due uomini e alle donne al loro fianco per un rapporto di gruppo e sarebbe stato per questo allontanato dal locale. All’esterno, una volta usciti, sarebbero stato feriti con un coltello dal 37enne. Nella lite sarebbe stato colpito anche un bengalese di 38 anni, di origini bengalesi, che stava lavorando nella cucina del locale.

Ferrante sarebbe poi scappato a bordo della propria auto e identificato dalle forze dell’ordine, che non avevano però sufficienti elementi per il fermo. Solo lunedì scorso l’uomo è stato fermato ad Abbiategrasso in un cantiere dove stava lavorando come operaio. E’ accusato di tentato omicidio e porto di coltello.