Home Cronaca Milano Zona 1 Omicidio Jessica Faoro, chiuse le indagini

Omicidio Jessica Faoro, chiuse le indagini

Il pubblico ministero Cristiana Roveda ha chiuso l’indagine nei confronti di Alessandro Garlaschi, tranviere di 39 anni accusato dell’omicidio (aggravato dalla crudeltà e dai futili motivi) della giovane Jessica Valentina Faoro, la diciannovenne trovata accoltellata nella casa dell’uomo in via Brioschi dopo una presunta lite per delle avances respinte. Tra le accuse anche il vilipendio di cadavere per aver parzialmente bruciato il corpo della ragazza e la sostituzione di persona: l’uomo avrebbe infatti presentato la moglie come sua sorella.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti la sera prima dell’omicidio ci sarebbe stato un altro scontro in cui Garlaschi sarebbe rimasto ferito da un’arma da taglio, durante il tentativo di Jessica di allontanare l’uomo. Il legale difensore dell’accusato ha chiesto invece una perizia psichiatrica (che dovrebbe tenersi questo sabato) per accertare lo stato di salute mentale del tranviere.