Home Città Metropolitana Cronaca Lodi, stranieri in Piazza contro la modifica della norma sulle agevolazioni scolastiche

Lodi, stranieri in Piazza contro la modifica della norma sulle agevolazioni scolastiche

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

C’erano più di duecento persone ieri nella piazza principale di Lodi per la manifestazione indetta dall’associazione Al Rahma, per protestare contro la modifica del regolamento comunale secondo cui le prestazioni agevolate per i servizi scolastici e non solo saranno disponibili per gli stranieri extracomunitari solo davanti alla presentazione di un certificato di assenza di proprietà nel territorio nazionale di provenienza. Certificato che, spiegano i manifestanti, da alcuni Paesi non sarebbe possibile ricevere.

“E’ stata richiesta una dichiarazione – ha detto oggi il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della presentazione di Homi – che attesti che non ci siano redditi o proprietà. Vale per gli italiani, deve valere per tutti gli altri”.

Alcuni genitori tra i manifestanti hanno deciso di non mandare a scuola i propri figli in questi ultimi giorni proprio in segno di protesta contro la norma introdotta.