Home Cronaca Milano Zona 8 Diciotti, sei migranti lasciano Milano

Diciotti, sei migranti lasciano Milano

10
0

Sei degli otto migranti arrivati a Milano dopo lo sbarco dall’incrociatore Diciotti, l’imbarcazione attorno alla quale si è sviluppato un caso politico riguardo alla questione immigrazione e all’accoglienza del nostro governo nonché di quello europeo, hanno deciso di lasciare la struttura di Casa Suraya, il centro di prima accoglienza di famiglie e donne singole di richiedenti asilo e profughi di Via Padre Carlo Salerio 51 a Milano in zona Uruguay. I restanti due sono invece rimasti all’interno del centro e seguiranno il programma di accoglienza, ospiti di un appartamento.

La cooperativa Farsi Prossimo, che agisce all’interno del centro stesso avendone la gestione, ha informato la Caritas Ambrosiana e la Caritas Italia, che seguono il progetto di accoglienza con Cei e Ministero dell’Interno. I sei migranti partiti hanno scelto di lasciare la struttura comunicando di voler raggiungere i propri parenti in Germania.