Home Lavoro Protestano i lavoratori del gruppo IperDì

Protestano i lavoratori del gruppo IperDì

Rivendicazione sindacale questo pomeriggio di fronte al grattacielo Pirelli da parte di alcune centinaia di lavoratori del gruppo Gca Generalmarket. La protesta è motivata dalla situazione di grave crisi nella quale versano le aziende del gruppo e dalla conseguente mancanza di prospettive occupazionali concrete. Infatti i dipendenti non ricevono lo stipendio da 2 mesi ed erano stati rassicurati sulla possibile vendita del gruppo per risanarne le condizioni economiche. La manifestazione è stata indetta dai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs.

“L’azienda, che impiega oltre mille lavoratori in Lombardia, versa da mesi in condizioni drammatiche. Nel corso di tanti incontri era stato garantito alle organizzazioni sindacali che era in corso una trattativa per la cessione di questi negozi ad un altro operatore ma a oggi non c’è nulla di concreto, anzi sembra che ogni possibilità sia sfumata. I lavoratori sono da due mesi senza stipendio, con un futuro assolutamente incerto” dice Alberto Citerio, segretario generale della Fisascat Cisl Bergamo.

Sempre in giornata si è anche svolta un’audizione in Commissione Attività Produttive della Regione Lombardia relativa alla situazione di Iperdì, della quale si attendono le conclusioni.