Home Città Metropolitana Cronaca Immigrazione clandestina, arrestato a Malpensa diplomatico dello Sri Lanka

Immigrazione clandestina, arrestato a Malpensa diplomatico dello Sri Lanka

Malpensa

La polizia di frontiera dell’aeroporto di Milano Malpensa ha arrestato un diplomatico dello Sri Lanka accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Gli agenti hanno fermato l’uomo al momento dello sbarco dal volo che da Doha lo ha portato in Italia, mentre era in compagnia della moglie e di altri quattro ragazzi di vent’anni.

Una volta passato attraverso la verifica dei documenti quattro dei cinque presentati sono risultati falsi, mentre nel bagaglio a mano del diplomatico sarebbero stati trovati i passaporti autentici dei ragazzi. Questi ultimi, secondo le indagini, sarebbero invece stati portati in Europa dietro pagamento di 4.000 euro a testa. Avrebbero dovuto raggiungere la Francia, dove vivono altri parenti. Sono stati reimbarcati su un volo per lo Sri Lanka assieme alla moglie dell’arrestato, che è finito nel carcere di Busto Arsizio.