Home Libri 27 settembre 2018: inaugurazione della nuova Libreria Centofiori

27 settembre 2018: inaugurazione della nuova Libreria Centofiori

Libreria Centofiori

La storia della Centofiori risale a 43 anni fa, nasceva nel 1975, prima libreria di Milano specializzata in psicologia. Oggi un punto di riferimento per tutta l’editoria italiana, negli anni ha ampliato la sua offerta divenendo una delle librerie più note della città meneghina.

Hanno rilevato la gestione della Libreria Centofiori Vittorio Graziani, ex responsabile della libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte, Ada Carpi e Andrea Palombi, titolari della Casa editrice Nutrimenti, Fabio Masi, libraio de L’Ultima Spiaggia di Ventotene e Camogli e de L’Amico Ritrovato di Genova, Marco e Guido Garavoglia di Milano.

La libreria sarà diretta da Vittorio Graziani affiancato da Veronica Casati, libraia in Piazzale Dateo già nella precedente gestione.

100mq restaurati per accogliere la cultura: accogliente e curata. È divisa idealmente in tre sale: narrativa, saggistica e letteratura per l’infanzia. Una interamente dedicata ai più piccoli per lasciar libero il bambino di poter interagire con il libro, il più antico oggetto legato al sapere.

“La nuova Centofiori sarà una libreria in cui coesisteranno più anime, quella della libreria di proposta ma anche quella della libreria di servizio perché è necessario oggi che la libreria ragioni e si muova sia in retrospettiva che in prospettiva, che anticipi il gusto, che offra ampia possibilità di scelta ai lettori, non perdendo mai quello che è l’unico e solo riferimento: la sua comunità”. (Vittorio Graziani)

In piazzale Dateo alle ore 18:30, giovedì 27 Settembre, si apriranno le porte di una libreria “artigianale” caratterizzata da competenza e passione che negli anni ha saputo evolversi e migliorarsi.